eProcurement di Fattura Semplice

eProcurement di Fattura Semplice è la soluzione di SB Italia per la gestione degli ordini della Sanità pubblica, che – dal 1 ottobre 2019 – saranno mandati esclusivamente in formato elettronico, attraverso il Nodo di Smistamento degli Ordini (NSO), a tutti i fornitori.

NSO e PEPPOL: come funzionano e a cosa servono

NSO è il sistema tramite il quale amministrazioni pubbliche e fornitori, anche avvalendosi di intermediari (Quali es. SB Italia), si scambiano i documenti elettronici attestanti l’ordinazione degli acquisti di beni e servizi. NSO, realizzato utilizzando l’infrastruttura già esistente del Sistema di Interscambio delle fatture elettroniche (SdI), dialogherà con la Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici (BDNCP), gestita dall’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), affinché sia assicurato che tutti gli ordini di acquisto siano riferiti a contratti a cui risulti regolarmente assegnato il codice identificativo di gara (CIG).

Questa soluzione permetterà di utilizzare tutti i canali di trasmissione già in uso per la fatturazione elettronica, a cui è aggiunta la possibilità di usare l’infrastruttura di trasporto definita dalle specifiche PEPPOL (Pan-European Public Procurement Online).

Inoltre, tutti i documenti trasmessi per il tramite di NSO (ordini, risposte, conferme, revoche) dovranno essere formati rispettando gli standard previsti dalle Business Interoperability Specifications (BIS) di PEPPOL o le loro estensioni nazionali.

Il Pan-European Public Procurement On-Line (PEPPOL) nasce come progetto pilota nel 2005 promosso dalla Commissione Europea per individuare un insieme di elementi infrastrutturali e di specifiche tecniche che abilitino e facilitino le procedure di e-Procurement. Successivamente alla conclusione del progetto, avvenuta nel 2012, l’associazione OpenPEPPOL ha assunto il governo delle componenti fondamentali del sistema, ovvero: l’infrastruttura di rete PEPPOL eDelivery Network, le specifiche per l’interoperabilità dei documenti di Business PEPPOL Business Interoperability Specifications (BIS), gli accordi che regolano l’utilizzo della rete PEPPOL Transport Infrastructure Agreements (TIA).

SB Italia, società specializzata in soluzioni IT per la gestione, l’integrazione e la digitalizzazione dei processi aziendali, è accreditata NSO oltre che SDI. Quale interlocutore certificato è in grado tramite il proprio portale di indirizzare, ricevere e trasmettere i documenti elettronici ed i messaggi all’interno della rete dell’e-Procurement pubblico. Il servizio offerto da SB Italia propone inoltre servizi di Invio e Ricezione Multicanale offrendo al cliente la possibilità di gestire con un’unica piattaforma diversi flussi documentali paralleli ed accessori al flusso relativo all’ordine elettronico, incluso quindi quello della fatturazione.

Per maggiori informazioni su NSO, clicca qui.

Per i dettagli su eProcurement di Fattura Semplice contattaci!