Gartner: 10 trend tecnologici del 2019: la tecnologia “abilitante” chiave di volta per il successo delle aziende

Gartner: 10 trend tecnologici del 2019: la tecnologia “abilitante” chiave di volta per il successo delle aziende

Moreno Simonetta di SB Italia commenta: “Il controllo del dato, anche in chiave predittiva, sempre più elemento fondamentale per interpretare le performance e per definire le strategie. Grazie a Big Data, Cognitive, Augmented Analytics le aziende possono scoprire insight rivoluzionari, aprendo scenari importanti per il miglioramento o la completa automatizzazione dei processi.”

Fine anno, tempo di bilanci e, soprattutto, di previsioni.

Gartner ha individuato 10 trend tecnologici che guideranno il 2019 e che si prevede raggiungeranno un punto di svolta nei prossimi cinque anni: Autonomous Things, Augmented Analytics, AI-Driven Development, Digital Twin, Empowered Edge, Immersive Experience, Blockchain, Smart Spaces, Digital Ethics and Privacy e Quantum Computing.  I contenuti sono pubblicati nel report intitolato “Top 10 Strategic Technology Trends for 2019”.

Un ruolo importante verrà svolto dalla seconda voce in elenco, la cosiddetta “analisi aumentata”, che utilizza strumenti di apprendimento automatico al fine di migliorare il modo in cui gli analytics tradizionali sono sviluppati, consumati e condivisi. Le nuove intuizioni rese possibili dagli analytics saranno a disposizione delle applicazioni aziendali, in un’ottica di una sempre maggiore adozione mainstream: ad esempio, in azienda troveranno applicazione nelle Risorse Umane, nella Finanza, nelle Vendite, nel Marketing, nel Customer Service, negli Acquisti e negli Asset Management.

Moreno Simonetta, B.U. Manager Business Intelligence di SB Italia, società specializzata in soluzioni IT per la gestione, l’integrazione e la digitalizzazione dei processi aziendali, commenta i trend individuati da Gartner: “I trend di Gartner evidenziano uno scenario in parte di evoluzione, in parte di profonda trasformazione, dove appare chiaro che il controllo del dato – anche in chiave predittiva – sarà sempre più importante sia per interpretare le performance che per definire le strategie. Grazie alle più moderne tecnologie – Big Data, Cognitive, Augmented Analytics – e alla competenza di partner specializzati, le aziende possono scoprire insight rivoluzionari, aprendo scenari importanti per il miglioramento o la completa automatizzazione dei processi. SB Italia sta già sperimentando con successo la validità di alcune di queste soluzioni, in stretta collaborazione con i principali vendor. Possiamo, ad esempio, guidare i nostri clienti in un rapido percorso di adozione di strumenti e metodi “smart” per arricchire i dati aziendali con dati open o di origine IOT, in modo da poter scoprire correlazioni e fenomeni non visibili con un approccio tradizionale. Nel tempo, assisteremo a trend tecnologici il cui impatto andrà al di là della tecnologia, per toccare aspetti sempre più organizzativi e personali, per esempio con il GDPR e la data monetization. Tutto questo accompagnato da infrastrutture sempre più potenti: l’obiettivo è il quantum computing. Sul fronte applicativo, non solo assisteremo al boom di Autonomous Things – che possiamo considerare l’evoluzione dell’IoT – ma anche all’evoluzione del rapporto uomo-tecnologie, con l’AI sempre più protagonista”.

?>